Anniversari Nazionali

La Struttura si occupa degli adempimenti per la realizzazione e la valorizzazione di programmi e interventi connessi alle celebrazioni degli anniversari di interesse nazionale, coordinando attività di promozione relative a personaggi ed eventi tramite nuove tecnologie, linguaggi contemporanei, piattaforme digitali e social media.

Anniversari

La Struttura assicura gli adempimenti necessari per la realizzazione dei programmi e degli interventi connessi alle celebrazioni degli anniversari di interesse nazionale

Accordi e Convenzioni

La sezione Accordi e Convenzioni è stata aggiornata a seguito della ricostituzione della Struttura di missione avvenuta con DPCM 13 Aprile 2021.

I luoghi della memoria - attività in corso

La Struttura, nell'ambito delle iniziative connesse alla celebrazione degli anniversari nazionali, finanzia gli interventi di riqualificazione dei siti e luoghi della memoria nazionale.

Instagram

Seguici su Instagram

Twitter

Seguici su Twitter

Mail

Scrivici

Centenario Milite Ignoto

CENTENARIO MILITE IGNOTO | Docu-film “La Scelta di Maria”

Il 4 novembre è andato in onda su Rai 1, il docu-film “La Scelta Di Maria”, diretto da Francesco Miccichè, nato da un’idea di Cesare Bocci, con Sonia Bergamasco nel ruolo della “madre d’Italia” Maria Bergamas.

CENTENARIO MILITE IGNOTO | Vagone dedicato alla installazione immersiva

In occasione delle commemorazioni per il Centenario della traslazione del Milite Ignoto all’Altare della Patria, è stato rievocato il viaggio che ha portato il Milite Ignoto dalla Basilica di Aquileia all’Altare della Patria a Roma nel 1921. Il treno storico, messo a disposizione da Fondazione FS, organizzato dal Ministero della Difesa in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ospiterà un vagone dedicato alla installazione immersiva “Il Viaggio di Antonio”, ideata e realizzata dalla Struttura di missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni.

Il Ministro Fabiana Dadone visita la mostra immersiva per il Centenario del Milite Ignoto

Il viaggio del Milite Ignoto prosegue idealmente negli spazi della Fondazione Museo della Shoah di Roma. Dal 16 dicembre 2021 al 12 gennaio 2022 sarà possibile visitare la mostra immersiva ideata e realizzata a cura della Struttura di missione per gli anniversari nazionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri per il Centenario del Milite Ignoto presso la Casina dei Vallati.

CENTENARIO MILITE IGNOTO | Vagone immersivo nella Chiesa di San Cristoforo durante il Festival Lucca Comics & Games

In occasione del Centenario del Milite Ignoto, la Struttura di Missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Comune di Lucca, su impulso del Ministro per le Politiche Giovanili e con il supporto di Lucca Comics & Games, ha riprodotto dal 29 ottobre 2021 al 1° novembre 2021 l’esperienza immersiva de “Il Viaggio di Antonio” nella Chiesa di San Cristoforo a Lucca (già Sacrario dei caduti della Prima Guerra Mondiale dalla fine degli anni ‘30), con la stessa poesia narrativa ed emozionale del treno che contemporaneamente ha viaggiato da Aquileia a Roma.

Il Ministro Fabiana Dadone interviene alle Commemorazioni del Centenario del Milite Ignoto. Arrivo del Treno della Memoria a Roma

Nell’ambito delle Commemorazioni del Centenario del Milite Ignoto, questa mattina alle ore 11.00 il Ministro per le Politiche Giovanili, on. Fabiana Dadone, ha presenziato all’arrivo del treno storico presso il Binario 1 della Stazione di Roma Termini, unitamente al Ministro della Difesa, on. Lorenzo Guerini, al Ministro della Cultura, on. Dario Franceschini, al Capo di Stato Maggiore della Difesa, Gen. Enzo Vecciarelli, all’AD di Ferrovie dello Stato Italiane, dott. Luigi Ferraris.

Omaggio al Milite Ignoto

A Roma, il 4 Novembre di ogni anno, le massime autorità dello Stato rendono omaggio al Milite Ignoto. Oggi, nel 2021, a cento anni esatti dalla cerimonia che diede l’avvio a questa ricorrenza, è particolarmente importante ricordarne la storia e il significato.

Lavori - Stato avanzamento

Avanzamento lavori/2 - Sacrario militare di Cima Grappa

Prosegue l’iter per il restauro del Sacrario Militare di Cima Grappa.

Istituto Giuseppe Garibaldi a Roma - Avanzamento lavori/1 -

Sino ad oggi sono stati realizzati gran parte dei lavori edili e dell'impiantistica. L’intervento è realizzato nell’ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, in cofinanziamento con ALES S.p.a. (partecipata al 100% del MiBACT).

Avanzamento lavori/1 - Il sacrario di Redipuglia

L’intervento di restauro del Sacrario Militare di Redipuglia, rappresenta uno dei maggiori interventi inerenti il programma di Governo relativo alla commemorazione del centenario della prima guerra mondiale. I lavori sono stati affidati attraverso una procedura aperta europea di appalto integrato e sono in corso di esecuzione.

Avanzamento lavori/1 - Sacrario militare di Cima Grappa

Nell'ambito del restauro del sacrario è stata inserita anche la ex base NATO la cui demolizione contribuisce alla candidatura del sito a Riserva di Biosfera nell'ambito del programma UNESCO "Uomo e Biosfera".

Avanzamento lavori/1 - Memoriale Cavour a Santena

I lavori sono stati conclusi in data 26 giugno 2020 e, in esito alle richieste del Direttore dei Lavori per la realizzazione di interventi di piccola entità, non incidenti sulla funzionalità dell’opera, si sono definitivamente conclusi in data 30 luglio 2020.

Sacrario militare di Asiago - Avanzamento lavori/1

E’ in corso di esecuzione il contratto di affidamento della progettazione degli interventi di restauro e valorizzazione del Monumento. Risulta acquisito sia il rilievo che la campagna diagnostica di restauro. Si rendono necessarie ulteriori indagini relative alla vulnerabilità sismica, a seguito dei cui esiti sarà possibile predisporre i vari livelli di progettazione.

Sacrario militare di Cima Grappa. Avviata la procedura di affidamento per i lavori di campagna mobile dei rifiuti derivanti dalla demolizione dell'ex base NATO

Proseguono i lavori propedeutici al restauro del Sacrario, con determina a contrarre del 10 settembre 2021, è avviata la procedura di affidamento diretto per l’acquisizione di lavori di campagna mobile di recupero rifiuti inerti in sito connessi alla demolizione della ex base NATO presso il Sacrario Militare di Cima Grappa.

Redipuglia, consegnati i lavori di restauro

il 12 aprile 2018 sono stati consegnati i lavori di restauro conservativo, ripristino del decoro, allestimento degli spazi museali aperti al pubblico del Sacrario Militare di Redipuglia.

Consegnati i lavori di restauro del Sacrario d’Oltremare di Bari

In attuazione del programma promosso dal Governo per la commemorazione del centenario della prima guerra mondiale e del Protocollo di Intesa sottoscritto tra la Presidenza dl Consiglio dei Ministri e il Ministero della Difesa, il 10 luglio 2017 sono stati consegnati i lavori di risanamento e restauro del Sacrario dei Caduti d’Oltremare di Bari.

Redipuglia, avviso per i lavori di restauro

Procedura aperta per l’affidamento in appalto integrato ai sensi dell’art.53, comma. 2, lett. b), D.lgs. n.163/2006, della progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di restauro del Sacrario Militare di Redipuglia - Comune di Fogliano Redipuglia (GO)

È possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

Torna all'inizio del contenuto