Sacrario militare di Cima Grappa. Avviata la procedura di affidamento per i lavori di campagna mobile dei rifiuti derivanti dalla demolizione dell'ex base NATO

14 settembre 2021

Proseguono i lavori propedeutici al restauro del Sacrario Militare di Cima Grappa, con determina a contrarre del 10 settembre 2021, è avviata la procedura di affidamento diretto per l’acquisizione di lavori di campagna mobile di recupero rifiuti inerti in sito, conferimento e smaltimento dei rifiuti da demolizione dei materiali in esubero e fornitura di terreno idoneo per la formazione di piazzole, derivanti dalla demolizione della ex base NATO, traliccio ed edifici annessi presso il Sacrario Militare. 

La documentazione è consultabile nella sezione Bandi e Trasparenza.

Cima Grappa , Nato
Torna all'inizio del contenuto