I luoghi della memoria - attività in corso

La Struttura, nell'ambito delle iniziative connesse alla celebrazione degli anniversari nazionali, finanzia gli interventi di riqualificazione dei siti e luoghi della memoria nazionale.

Allo stato attuale sono attualmente gestiti dalla Struttura di missione i seguenti interventi.

Roma, Monumento al Marinaio d'Italia

Il 17 marzo 2022 si è tenuta la cerimonia di inaugurazione del monumento.
In attuazione a quanto stabilito con dPCM del 3 settembre 2019, in data 23 dicembre 2019, è stata sottoscritta la Convenzione, tra la Struttura di missione e l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, per la realizzazione del progetto denominato “Monumento al Marinaio a Roma” in ricordo del 75° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale, con l’erogazione di un contributo pari ad euro 250.000,00 da parte della Struttura di missione.

Redipuglia (GO) Sacrario Militare

Nel mese di marzo 2021 sono terminati i lavori di restauro conservativo e messa in sicurezza del Sacrario militare di Redipuglia, per un importo complessivo pari ad euro 7.569.014,07.

A seguito delle necessarie attività di collaudo, terminate in data 28 luglio 2021, il Monumento è stato riconsegnato al Commissariato Generale per le Onoranze ai caduti del Ministero della Difesa.
I lavori sono stati inaugurati il giorno 3 novembre 2021 durante una cerimonia alla presenza del Capo dello Stato, del Ministro della Difesa e del Ministro per le Politiche Giovanili.
A distanza di circa tre anni dall’avvio dei lavori, superando le enormi difficoltà dell’emergenza epidemiologica che ha colpito l’intera popolazione mondiale, si è finalmente potuto restituire al Monumento l’originario decoro e riconsegnarlo alla comunità.

Santena (TO), Memoriale di Cavour

Il 6 giugno 2021 si è svolta la cerimonia di inaugurazione ufficiale del Memoriale.
Il progetto - realizzato nell’ambito del programma di interventi per le celebrazioni dell’Unità d’Italia e rivolto ad ottenere la massima integrazione delle due componenti narrative del Museo che si sovrappongono nel progetto museografico senza soluzione di continuità - ha consentito di realizzare la trasformazione del Castello Cavour in museo e centro permanente di studi cavouriani.
I lavori sono stati ultimati nel dicembre 2020, consentendo la riapertura e la presentazione del Castello il 17 marzo 2021, in esatta ricorrenza del 160° anniversario della proclamazione del Regno d'Italia con la legge 17 marzo 1861 e cioè in occasione della "Giornata dell'Unità nazionale, della Costituzione, dell'Inno e della Bandiera".

Redipuglia (GO), Casa della III Armata

In data 17 agosto 2021 è stato pubblicato il bando di gara per la procedura aperta per l’affidamento dei lavori di ripristino del decoro della Casa della III Armata e spazi adiacenti, situati presso il Comune di San Pier d’Isonzo (GO), destinati all’allestimento di spazi espositivi quali parti integranti del “Memoriale diffuso della Grande Guerra per un importo a base di gara di euro 5.787.283,78.
Con nota del 23 dicembre 2021 è stata nominata la commissione giudicatrice, ai sensi degli artt. 77, 78 e 216 co. 12 del D.Lgs 50/2016, i cui lavori si sono conclusi in data 22 marzo 2022.
E’ in corso la verifica dei requisiti di ordine generale di cui all’articolo 80 del D.Lgs 50/2016.

Cima Grappa (TV), Sacrario Militare

È stato affidato all' RTP Politecnica Ingegneria e Architettura Soc. Coop il servizio di progettazione preliminare, definitiva e ideazione dell’allestimento multimediale degli spazi museali, da restituire anche in formato Building Information Modeling (B.I.M.), comprensivo della direzione dei lavori, del coordinamento della sicurezza, per l’esecuzione dei lavori di restauro conservativo del Sacrario Militare di Cima Grappa e valorizzazione degli edifici annessi, degli apprestamenti militari, della ex base NATO e delle relative aree contermini, per un importo netto di euro 471.860,00.

Cima Grappa (TV), Ex base Nato

In data 23 dicembre 2020 è stato sottoscritto l’Accordo tra la Struttura di Missione e Onorcaduti per i lavori di demolizione della ex base NATO, degli edifici annessi e del traliccio, presso il Sacrario Militare di Cima Grappa, e in data 6 settembre 2021 è stato sottoscritto tra le parti l’Addendum all’accordo per l’aggiornamento del cronoprogramma dei lavori, approvato dalla Struttura e registrato dal competente organo per il controllo amministrativo contabile, per complessivi euro 385.590,35.
Sono stati affidati i lavori di campagna mobile di recupero rifiuti inerti in sito, conferimento e smaltimento dei rifiuti da demolizione dei materiali in esubero e fornitura di terreno idoneo per la formazione di piazzole, connessi alla demolizione della ex base NATO, traliccio ed edifici annessi, presso il Sacrario Militare di Cima Grappa all’impresa F.lli Fava S.r.l. per un importo netto di euro 131.890,00. I lavori sono temporaneamente sospesi a causa delle avverse condizioni meteo e riprenderanno non appena sarà possibile lavorare in sicurezza.

Asiago (VI), Sacrario Militare

È stato affidato il servizio di progettazione preliminare, definitiva, esecutiva e ideazione e produzione dell’allestimento multimediale degli spazi museali, comprese le attività di Gestione Informativa (Building Information Modeling), nonché della progettazione ed esecuzione delle indagini di campagna diagnostica, della progettazione antincendio e presentazione della SCIA, della direzione dei lavori e del coordinamento della sicurezza, per l’esecuzione dei lavori di restauro conservativo del Sacrario Militare di Asiago e valorizzazione degli edifici annessi al RTP arch. Andrea Donadello (capogruppo) per un importo netto di euro 434.385,31.
Ad esito delle verifiche di vulnerabilità sismica è emersa la necessità di realizzare interventi di miglioramento sismico. Sono attualmente in corso interlocuzioni con il Commissariato Onorcaduti al fine di reperire le necessarie risorse.

Bassano del Grappa (VI), Tempio Ossario

È stato affidato il servizio della progettazione preliminare e definitiva in formato building information modeling (BIM), comprensivo del rilievo geometrico e dei dettagli costruttivi, del P.S.C. in fase di progettazione, la mappatura del degrado, la redazione delle schede di cui all’art.202 del d.lgs. n.163/2006, nonché della direzione dei lavori per le opere di completamento per il risanamento ed il restauro conservativo del Tempio Ossario e delle torri campanarie - Comune di Bassano del Grappa (VI) per un importo netto di euro 51.910,58.
E’ stato redatto il progetto preliminare ma, a seguito delle attività di diagnostica, è emersa la necessità di effettuare delle indagini di vulnerabilità sismica.
Gli esiti delle indagini di vulnerabilità sismica hanno evidenziato molteplici criticità strutturali che richiedono importanti interventi di miglioramento sismico.

Roma, Istituto Giuseppe Garibaldi

I lavori di Riqualificazione funzionale e restauro degli spazi Museali, Centro Studi e Biblioteca dell’Istituto Giuseppe Garibaldi a Roma sono terminati.

Accordo del 21 ottobre 2016 tra Struttura di missione e  Ministero dei Beni, delle Attività culturali e del Turismo.

La Struttura di missione, nell'ambito dell'Accordo con il MIBACT, finanzia interventi sul territorio per la realizzazione di lavori di restauro conservativo, di ripristino del decoro e di valorizzazione di luoghi della memoria connessi ad anniversari di interesse nazionale.

Abruzzo - Lanciano (CH) – Lavori di restauro conservativo e ripristino del decoro del Monumento commemorativo ai Caduti della Prima Guerra Mondiale - Piazza del Plebiscito

Accordo sottoscritto in data 22.03.2018 con la Soprintendenza Archeologia belle arti e paesaggio dell’Abruzzo per lavori di restauro sia sulle superfici lapidei che in bronzo.
Inizio lavori: 11 gennaio 2022 - Ultimazione lavori: 10 giugno 2022 - Importo intervento: €60.000,00

Basilicata - Viggiano (PZ) – Intervento di restauro conservativo e rispristino del decoro del Monumento ai Caduti

Accordo sottoscritto in data 16.03.2018 con la Soprintendenza Archeologia belle arti e paesaggio della Basilicata per lavori di restauro sia sulle superfici lapidei che in bronzo e ripristino recinzione perimetrale.
Inizio lavori: 19 dicembre 2019 - Ultimazione lavori: 27 agosto 2020 - Importo intervento: €60.000,00

Calabria - Rossano Calabro (CS) – Interventi di restauro del Monumento ai Caduti della prima e sonda guerra mondiale, sito in Piazza della Vittoria.

Accordo sottoscritto in data 12.04.2018 con il Segretariato Regionale Mibact per la Calabria per lavori di restauro sia sulle superfici lapidei che in bronzo.
In attesa di progetto esecutivo - Importo intervento €73.000,00

Emilia Romagna - Carpi – Realizzazione di interventi di valorizzazione e conservazione dell’ex campo di concentramento di Fossoli, denominato “Campo Fossoli”

Accordo sottoscritto in data 07 dicembre 2016 con il Comune di Carpi per interventi di ripristino ed adeguamenti.
In attesa di progetto definitivo - Importo intervento: €500.000,00

Friuli Venezia Giulia - Aquileia – Realizzazione degli interventi di restauro e ripristino del decoro del Cimitero Militare di Caduti di Aquileia

Accordo sottoscritto in data 09.3.2017 con la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia per lavori di restauro opere edili e manutenzione straordinaria elementi lapidei e metallici.
Inizio lavori: 15 giugno 2021 Ultimazione lavori :28 ottobre 2021 - Importo intervento: €300.000

Lazio - Roma – Interventi di restauro e ripristino del Monumento alla memoria dei Caduti dell'Arma del Genio nella Guerra 1915-1918, sito Piazza Maresciallo Giardino

Accordo sottoscritto in data 28.12.2020 con la Soprintendenza Speciale Archeologia belle arti e paesaggio di Roma per lavori di restauro sia sulle superfici lapidei che in bronzo.
Inizio lavori: 12 luglio 2021 - Ultimazione lavori: 9 novembre 2021 - Importo intervento: €60.000,00

Lombardia – Appiano Gentile (CO) – Interventi di restauro e conservazione del Monumento ai Caduti della Prima Guerra Mondiale “Querce delle Anime”

Accordo sottoscritto in data 28.12.2020 con la Soprintendenza Speciale Archeologia belle arti e paesaggio per le province di Como, Lecco, Monza-Brianza, Pavia, Sondrio e Varese per lavori di restauro superfici marmoree.
Inizio lavori previsto per maggio 2022 - Importo intervento: €60.000,00

Molise - Forlì del Sannio (IS) - Interventi di restauro e ripristino del Monumento ai Caduti Grande Guerra.

Accordo sottoscritto in data 28.12.2020 con la Soprintendenza Speciale Archeologia belle arti e paesaggio per il Molise per lavori di restauro sia sulle superfici lapidei che in bronzo.
Inizio lavori: 25 agosto 2021 - Ultimazione lavori: 3 novembre 2021 - Importo intervento: €22.944,92

Piemonte - Vercelli - Interventi di restauro conservativo e ripristino del decoro del Monumento ai Caduti di Vercelli, opera di Attilio Gartmann (1924).

Accordo sottoscritto in data 03.5.2018 con la Soprintendenza Speciale Archeologia belle arti e paesaggio per le province di Biella, Novara, Verbano-Cusio-Ossola per lavori di restauro sia sulle superfici lapidei che in bronzo.
Inizio lavori previsto per primo semestre 2022 - Importo intervento: €53.020,00

Sicilia - Palermo – Restauro conservativo e ripristino del decoro del Monumento ai Caduti di piazza Vittorio Veneto

Accordo sottoscritto in data 23.01.2018 con la Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Palermo per lavori di restauro sia sulle superfici lapidee che in bronzo.
Inizio lavori: 29 ottobre 2019 - Ultimazione lavori: 7 giugno 2021 - Importo intervento: €180.000,00

Toscana - Castelnuovo Berardenga (SI) - Restauro conservativo e ripristino del decoro del Monumento Commemorativo Prima Guerra Mondiale

Accordo sottoscritto in data 22.03.2018 con la Soprintendenza Speciale Archeologia belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo per lavori di restauro sia sulle superfici lapidee che in bronzo.
Inizio lavori: 24 gennaio 2022 - Ultimazione lavori: 20 maggio 2022 - Importo intervento: €20.893,72

Valle d'Aosta - Aosta – Restauro conservativo del Monumento “A’ la gloire du soldat valdotain” sito in piazza E. Chanoux

Accordo sottoscritto in data 12.6.2019 con il Dipartimento Soprintendenza per i beni e le attività culturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta per lavori di restauro completo del monumento.
Inizio lavori: 19 luglio 2019 Ultimazione lavori: 03 luglio 2020 - Importo intervento: €20.893,72

Veneto - Sommacampagna (VA) – Realizzazione degli interventi di allestimento di spazi museali presso l’Ossario di Custoza

Accordo: sottoscritto in data 10 maggio 2017 con il Comune di Sommacampagna per lavori di allestimento di spazi museali.
Lavori ultimati nel 2020 - Importo intervento: €90.000,00

Torna all'inizio del contenuto